Invento cose, vedo gente.

Invento cose, vedo gente.

Poiché nella vita, oltre alla fame ed ai peli superflui, non mi manca la fantasia, ci tenevo a farvi sapere che io, prima di molti altri, ho inventato cose.

Non parlo di robe utili al mondo, tipo la tv via cavo o l’arricciacapelli  (dio, però potrei inventare l’arricciacapPelli!) o di questo assurdo oggetto per lavarsi i piedi, ma fondamentalmente parlo di storie/trame/serie tv.

inventor

La scenetta più o meno è questa:

Immaginatevi una versione della dani più giovine e bella e positiva verso il futuro, tipo nel 2006 (ahaha quando mai, odiavo già tutti)

“Ehi, ma potrei scrivere una storia di questo tipo che ad un certo punto etc etc”

3 anni dopo esce un film che parla ESATTAMENTE di quello.

Bene.

Il regista sfondato di soldi, i produttori bruciano i soldi dei poveri per accendere il camino ed io niente, però un po’ c’è soddisfazione, oh, in fin dei conti ci sono arrivata prima.

E questo succede molto più spesso di quanto possiate credere..

Passano gli anni, immaginatevi una versione della dani un po’ meno giovine, l’inizio del declino e già molto più negativa verso il futuro, tipo nel 2010

“Ehi, ma potrei scrivere una storia di questa tipa che ad un certo punto  etc etc”

2  anni dopo esce serie tv che diventa cult per 8 generazioni.

Molto bene.

Il regista caga rotoli di banconote, i produttori bruciano direttamente i poveri per riscaldarsi ed io niente, però un po’ c’è soddisfazione, che per giustizia chiameremo RODIMENTO DI CULO, perché oh, in fin dei conti ci sono arrivata prima checcazzo !

damn

C’è effettivamente da dire che alle volte toppo, non che mi immagino roba che fanno e non ha successo (perché ovviamente se mi rubi un’idea ci devi guadagnare, se no il mio rodimento come farebbe a sopravvivere e a farmi andare avanti ?), ma capitano anche scenette come questa:

Immaginatevi una versione della dani sempre meno giovane, con quei 5 chili in più e un po’ annoiata dalla vita, tipo il 2012

“Ehi, ma potrei scrivere una storia di questo animale che ha poca autostima, che magari ha un qualche difetto, che si svelerà essere la sua fortuna, tipo mmmmm tipo UN ELEFANTE CON LE ORECCHIE GIGANTI CHE PUO’ VOLARE

Mi pare tutto molto benissimo. (piccola parentesi ‘Walt io e te ci saremmo amati. Sappilo’).

MA anche questo succede molto più spesso di quanto possiate credere..

Immaginatevi una versione della dani vecchia, grassa e sull’orlo della depressione, mentre in una pausa sigaretta guarda il vuoto dal terrazzo di un primo piano che se tanto mi butto al massimo mi rompo una gamba sai che rotture di palle, tipo il 2015

“Ehi, ma potrei scrivere una storia di questo ragazzino che si ritrova in una nuova città, perchè il padre ha comprato un drive-in… ” e la cosa bella è che lo faccio.

Stavolta ci credo: inizio realmente a scrivere e vi dirò, cazzarola, sembra quasi promettente, a tratti acuto e divertente. Minchiazza dani, ce l’hai fatta ! Vai, impegnati e sarai ricompensata da questo racconto che stai scrivendo e che, soprattutto, HA GIA’ SCRITTO Lansdale qualcosa come 10 anni fa.

bye

ciao redeitopi.doc ti ho amato, ho creduto in te, ma rimarrai sempre fermo alla scena del cumulo di spazzatura.

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...